La commedia dopo la commedia

Cosa accade al comico dopo la commedia all’italiana?

Intanto la comicità risente della nuove dimensione televisiva. Ne scaturisce un comico dai tempi brevi, fatto prevalentemente di macchiette e di episodi. E soprattutto di derivazione televisiva.

In effetti i successi dei comici anni 80 sono tutti di comici giovano, fortemente regionalizzati, spesso provenienti dai palcoscenici televisivi. In particolare la trasmissione Rai Non stop).

Eccone qualche esempio di questa nuove comicità:

Il passaggio agli anni Ottanta segna insomma un passaggio nel cinema, nella cultura e nella comicità italiana, separata dalla politica e dalla critica sociale, e finalizzata alla pura sovversione linguistica.

E che ne è della comicità in televisione?

Ecco alcuni esempi tratti da Drive In (di Antonio Ricci)

E altri tratti da Indietro tutta, di Renzo Arbore